AGENDA
dal 1 Ottobre 2014
al 2 Ottobre 2014
Milano - Palazzo delle Stelline

Il Forum, organizzato dal Comune di Milano, patrocinato da Legautonomie, rappresenta anche una “Special Edition” del Circuito Green City Energy (www.greencityenergy.it), forum internazionale sullo sviluppo della Smart City.

LE NOSTRE RIVISTE
18 Luglio 2014
“Per il nuovo Senato è necessario un riequilibrio fra i rappresentanti delle regioni e quelli dei comuni, come ha chiesto Piero Fassino per l’Anci. Il superamento del bicameralismo partitario è un bene in assoluto, una priorità per il Paese e dunque anche per le autonomie locali che governano per bisogni essenziali dei cittadini. Lo squilibrio che si è creato a sfavore dei comuni e l’elezione dei nostri rappresentanti che avverrebbe nei consigli regionali non si giustificano. Le intese fra i partiti per un largo consenso sono necessarie, ma a queste non si possono sacrificare la logica e il rispetto dell’autonomia delle istituzioni”. Così il presidente di Legautonomie Marco Filippeschi, sindaco di Pisa, che interviene a commentare la discussione del testo di riforma della Costituzione in corso in Senato.
Riforma del Senato, Filippeschi: "Serve riequilibrio fra rappresentanti regioni e comuni. A intese fra partiti non si possono sacrificare logica e rispetto autonomia istituzioni"
“Serve una correzione ragionevole, perché la richiesta che viene dai comuni per avere un maggior peso è ragionevole. Le assemblee dei sindaci o in consigli delle autonomie locali devono poter esprimere i rappresentanti nel nuovo Senato, senza subalternità o automatismi imposti. Queste sono indicazioni importanti per noi, a... continua
23 Luglio 2014
Riforma Costituzione, Senato: sedute fiume
In Aula al Senato il dibattito sul ddlc di riforma della Costituzione proseguirà fino a venerdì 25, per poi riprendere da lunedì 28 luglio fino a conclusione (entro 8 agosto): le sedute cominceranno alle 9.30 del mattino e finiranno alle 24, con una sola pausa dalle 13.30 alle 15, al fine di approvare prima della pausa estiva anche gli altri decreti-legge in scadenza. Tale decisione è stata motivata dal Capogruppo del PD, Zanda, dall’impossibilità di esaurire la trattazione di 8.000 emendamenti con i tempi usuali dei lavori d’Aula. Considerato che la richiesta di ridurre il numero degli emendamenti non è stata accolta, egli ha aggiunto, “non resta che aumentare il tempo del lavoro”.
22 Luglio 2014
Proposta di legge sui piccoli comuni
In allegato l'audizione di Legautonomie, svoltasi ad Aprile, sulla proposta di legge Realacci sul sostegno e sulla valorizzazione dei piccoli comuni, A.C. 65
Pubblichiamo il testo unificato della Proposta di legge "Misure per il sostegno e la valorizzazione dei comuni con popolazione pari o inferiore a 5.000 abitanti e dei territori montani e rurali nonché deleghe al Governo per la riforma del sistema di governo delle medesime aree e per l'introduzione di sistemi di remunerazione dei servizi ambientali, e disposizioni per la riqualificazione e il recupero dei centri storici" (C. 65 Realacci e C. 2284 Terzoni), di cui è relatore alla Camera on. Antonio Misiani insieme agli on.li Enrico Borghi e Tino Iannuzzi.
18 Luglio 2014
Un piano Marshall per gli Usa?
Pubblichiamo in allegato un articolo del Prof. Fabrizio Pezzani, Ordinario di Programmazione e Controllo presso l'Università Bocconi di Milano, una riflessione su finanza, economia e debito pubblico.
15 Luglio 2014
Ddl Città metropolitane e Province (Legge Delrio): chiarimenti tecnici
In allegato il documento dell'audizione di Legautonomie depositato in Commissione AA.CC. della Camera il 6 novembre 2013
Nel dossier "Attuazione legge Delrio" sono pubblicati i chiarimenti ufficiali sul riordino delle Città metropolitane, Province, Unioni e fusioni di Comuni.
In vigore dall'8 aprile, la legge n. 56 del 7 aprile 2014 o "legge Delrio" ridisegna confini e competenze dell'amministrazione locale senza modificare il Titolo V della Costituzione.
15 Luglio 2014
Il Consiglio dei Ministri ha approvato ieri in via definitiva, su proposta del Presidente, Matteo Renzi, un disegno di legge recante “delega al Governo per la riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”, contenente deleghe legislative da esercitare in gran parte nei dodici mesi successivi all'approvazione della legge.
Le materie del provvedimento sono quelle oggetto della consultazione pubblica, cui hanno partecipato oltre 40mila persone.
14 Luglio 2014
La conferenza Stato-città ha sancito un accordo sull’obbligo per i Comuni di ricorrere alle Centrali uniche di committenza; è stato approvato un documento concordato governo-enti locali che posticipa l’entrata in vigore della norma (secondo quanto previsto dal DL 66/2014, convertito in L. n. 89/2014).
Si rimanda così all’1 gennaio 2015 l’applicazione della norma per l’acquisto di beni e servizi da parte delle amministrazioni e al 1 luglio 2015 l’applicazione di quella riguardante gli appalti dei lavori pubblici.
Inoltre, si stabilisce che nel frattempo gli atti compiuti dai Comuni sono fatti salvi e si da’ indicazione all’Autorità di vigilanza sui lavori pubblici di rilasciare i Cig (Codici identificativi gara).
11 Luglio 2014
La Commissione bilancio della Camera ha adottato il testo unificato elaborato dal relatore Melilli (PD) derivante dal disegno di legge in materia di enti locali, già approvato dal Senato, e dall’abbinato ddl del Governo.
Melilli si è riservato di inserire, attraverso appositi emendamenti, alcune modifiche ad alcune norme tra cui quella riguardante la facoltà di recesso delle amministrazioni pubbliche dai contratti di locazione.

7 Luglio 2014
Pubblichiamo due articoli scritti da Fabrizio Pezzani, professore ordinario di economia aziendale all'Università Bocconi.
E' autore di numerose pubblicazioni in tema di problemi di economia aziendale e sociale.
3 Luglio 2014
ENPCOM, il progetto europeo del Patto dei sindaci. A Bruxelles "Modelli di collaborazione tra pubblico e privato per l'attuazione delle politiche energetiche"
Si è svolto a Bruxelles il secondo evento del progetto “ENPCOM - European network for the promotion of the Covenant of Mayors”, finanziato dall’Unione Europea e sostenuto da Legautonomie, diretto a promuovere e condividere esperienze e buone pratiche concernenti il percorso previsto dal Patto dei Sindaci, che ad oggi coinvolge 179 mln di abitanti e 5460 comuni in tutta Europa.
Ventinove delegazioni provenienti da sette Paesi comunitari - Italia, Spagna, Svezia, Danimarca, Albania, Bulgaria e Croazia - si sono incontrate a Bruxelles dal 22 al 25 giugno scorso per illustrare le politiche internazionali ed europee in materia di clima ed energia.
30 Giugno 2014
Pubblichiamo in allegato alcuni documenti di aggiornamento sulla TASI.
1. Link con schede di lettura Servizio studi Camera del DL n. 66/2014 (legge 89/2014): l'art. 4, comma 12-quater riguarda la TASI;
2. Testo degli ordini del giorno su applicazione sanzioni e rinvio TASI approvati dalla Camera il 17 giugno 2014;
3) Testo question time Camera 10 giugno 2014 su applicazione sanzioni TASI.
28 Giugno 2014
EuroNetLang - Best practices, metodi e strumenti per promuovere e tutelare le lingue minoritarie in Europa
Presentato il sito del progetto www.euronetlang.eu
Si è svolta dal 6 al 9 marzo in Francia, a Châteauneuf du Faou, la quarta e ultima tappa del progetto “EuroNetLang - European network of language minorities”, finanziato dall’Unione Europea e sostenuto da Legautonomie, diretto a promuovere la cooperazione tra Comuni europei sul tema delle minoranze linguistiche.
Obiettivo del progetto EuroNetLang è sviluppare e consolidare una rete europea di Comuni sul tema delle minoranze linguistiche, una cooperazione tra Comuni gemellati e non in materia di promozione e tutela delle lingue minoritarie, attraverso lo scambio di esperienze, buone pratiche, idee progettuali e di valorizzazione delle lingue minoritarie, nonché fornire modelli replicabili in ambito europeo.
22 Giugno 2014
L'Alleanza ha illustrato al Presidente della Repubblica le proposte contro la povertà
Le istanze della lotta alla povertà in Italia trovano una significativa udienza presso la prima carica dello Stato: il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha infatti ricevuto lunedì 23 giugno c.a., al Quirinale una delegazione dell' «Alleanza contro la Povertà in Italia», un insieme di soggetti sociali come ACLI, Forum del Terzo settore, sindacati e associazioni della rappresentanza istituzionale come Legautonomie che hanno deciso di unirsi per contribuire alla costruzione di adeguate politiche pubbliche contro la povertà assoluta nel nostro Paese.
22 Giugno 2014
Smart City. Giffoni "città intelligente", idee per un progetto di smart city
Siglata convenzione tra l'Università di Salerno e il Comune di Giffoni per un project work dei partecipanti al Master General Management della P.A. (MPA) sul tema: "un modello di sviluppo di smart city per il Comune di Giffoni Valle Piana".
Il Master, che tra i suoi principali sostenitori vede la presenza di Legautonomie, intende sempre più qualificarsi come Laboratorio d'innovazione a disposizione della Pubblica Amministrazione locale, ed il tema delle Smart City è naturalmente un argomento di grande rilievo strategico.
In allegato il Comunicato stampa.
16 Giugno 2014
In allegato i testi del decreto-legge e del disegno di legge di Riforma della PA come entrati nel Consiglio dei Ministri del 13 giugno.
Molti i temi trattati, oltre quello del pubblico impiego: edilizia privata, controversie amministrative sugli appalti pubblici, procedure di approvazione degli interventi pubblici e privati sul territorio (conferenze di servizi), responsabilità solidale, prescrizioni mediche.