AGENDA
25 Ottobre 2014
Roma, Casa del Cinema – Sala Kodak, Largo Marcello Mastroianni, 1

Prende il via la terza edizione di "Contromafie", l'evento organizzato da Libera con l'obiettivo di approfondire e studiare il ruolo di mafie e corruzione nell’attuale crisi economica mondiale. Quattro giorni ricchi di seminari e momenti di confronto, studio e approfondimento.

17 Novembre 2014
Roma, Camera dei deputati, Sala delle Colonne, Via Poli, 19

Il Convegno intende analizzare e approfondire, insieme a sindaci, assessori alle finanze e dirigenti degli enti locali, consiglieri della corte dei conti, dirigenti del ministero dell'intero e con esperti, questa nuova procedura, disciplinata dagli articoli 243-bis, ter e quater del TUEL per il riequilibrio finanziario delle amministrazioni comunali nelle quali sussistano squilibri strutturali del bilancio in grado di provocare il dissesto.

dal 29 Agosto 2014
al 3 Dicembre 2014
Bologna - Auditorium della Regione Emilia-Romagna, Viale Aldo Moro 18

Anci Emilia Romagna, in collaborazione con Legautonomie Emilia Romagna, l'assemblea dei Consigli comunali ed il patrocinio del comune di Bologna, ha messo a punto un breve percorso di formazione gratuita per promuovere uno scambio di competenze fra le diverse professionalità operanti all’interno degli enti locali.

dal 15 Gennaio 2015
al 17 Ottobre 2015
Padiglione Celtico, Via Lombardini n.5 - Forli'

Università di Bologna - Sede di Forlì

Fra gli obiettivi del Master, quello di formare figure professionali (direttori generali o settoriali e consulenti) in grado di orientare ed innovare il modus operandi di amministrazioni e di aziende di servizi pubblici, fornendo conoscenze di base ed approfondimenti tematici in merito ai processi, alle metodologie ed agli strumenti di direzione e governo aziendale.

Il bando scade il 25 novembre 2014.

Per maggiori informazioni: www.mastercity.it

dal 27 Febbraio 2015
al 26 Settembre 2015
Padiglione Celtico, Via Lombardini n.5 - Forlì

Università di Bologna - Sede di Forlì

Iniziativa interamente dedicata ai processi di formulazione delle strategie ed ai connessi strumenti di reporting.

E’ possibile pre-iscriversi fino al 15 gennaio 2015.

Per maggiori informazioni: www.mastercity.it

dal 26 Febbraio 2015
al 27 Febbraio 2015
Milano - Palazzo delle Stelline

L’evento BEyond 2015, experiences for a smart and livable city”, previsto per le giornate del 2-3 ottobre 2014, è stato posticipato al 26 e il 27 febbraio 2015, presso il Palazzo delle Stelline a Milano.

Il Forum rappresenta anche una “Special Edition” del Circuito Green City Energy (www.greencityenergy.it), forum internazionale sullo sviluppo della Smart City. Legautonomie ha concesso il patrocinio all'iniziativa.

LE NOSTRE RIVISTE
16 Ottobre 2014
La Legge di stabilità chiede nuovi e importanti sacrifici al sistema delle autonomie locali. Per Marco Filippeschi, Presidente di Legautonomie e sindaco di Pisa "c'è grande preoccupazione ed occorre un tavolo di confronto su misure che evitino di scaricare sui Comuni gli oneri che derivano dal riequilibrio delle funzioni fra le istituzioni locali".
Legge di stabilità, Filippeschi: "Nuovi sacrifici per enti locali, a rischio funzioni fondamentali. Servono regole certe per rafforzare autonomia finanziaria Comuni"
Tuttavia per la prima volta sembrano esserci importanti novità e inversioni di tendenza, soprattutto sul versante degli investimenti, rese peraltro possibili proprio dal contributo di circa 2,5 miliardi che verranno dalla minore capacità di spesa degli enti locali e dai nuovi obblighi derivanti dall'armonizzazione dei sist... continua
22 Ottobre 2014
Sarà lui a guidare il percorso di fusione delle due associazioni. Eletti anche i consiglieri regionali e i delegati nazionali
Si è tenuta l’Assemblea congressuale regionale di ANCI e Legautonomie Emilia-Romagna, assemblea che segna l’inizio del percorso di fusione delle due associazioni di rappresentanza dei Comuni e delle Autonomie locali.
L’assemblea, molto partecipata da sindaci e amministratori provenienti da tutta la Regione, ha eletto all’unanimità Daniele Manca, sindaco di Imola, quale presidente sia di ANCI sia di Legautonomie Emilia-Romagna. Per Manca si è trattato di una riconferma, dal momento che era presidente uscente di ANCI Emilia-Romagna.
Nel corso dell'assemblea regionale congressuale congiunta ANCI-Legautonomie sono stati definiti gli organismi dirigenti regionali ed i delegati alle assemblee nazionali.
20 Ottobre 2014
La Commissione ambiente della Camera ha licenziato per l’Aula il decreto-legge “Sblocca Italia”, dove è iniziata la discussione generale.
15 Ottobre 2014
I Piani di riequilibrio finanziario pluriennale dei Comuni
Il Decreto legge 10 ottobre 2012, n. 174 “Disposizioni urgenti in materia di finanza e funzionamento degli enti territoriali, nonché ulteriori disposizioni in favore delle zone terremotate nel maggio 2012”, con l’art. 3, co. 1 lettera r), ha inserito nel Titolo VIII – Enti locali deficitari o dissestati – del D. Lgs. 267 del 18 agosto 2000 (il Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali o TUEL), l’art. 243-bis che prevede un’apposita procedura di riequilibrio finanziario pluriennale per gli enti nei quali sussistano squilibri strutturali del bilancio in grado di provocare il dissesto finanziario.
Si tratta di una terza fattispecie che si aggiunge alle situazioni, elencate dagli artt. 242 e 244 del TUEL, di Enti in condizioni strutturalmente deficitarie ed Enti in situazioni di dissesto finanziario.
La procedura di riequilibrio finanziario pluriennale, disciplinata dai nuovi articoli 243-bis, ter e quater del TUEL, si inserisce, quindi, in un sistema in cui sono prefigurate, in una graduale articolazione, le situazioni di precarietà delle gestioni amministrative ed in parallelo i rimedi per farvi fronte.
15 Ottobre 2014
La Commissione bilancio della Camera ha avviato l’esame della Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza 2014 (Doc. LVII, n. 2-bis), con la relazione di Misiani (PD). Al Senato, la Commissione bilancio avvierà l’iter dopo aver svolto congiuntamente con l’omologa della Camera, alcune audizioni


15 Ottobre 2014
Pubblichiamo un articolo di Giovanni Viale, ex assessore alle finanze del Comune di Pisa, sul tema attuale della nuova tassa unica sugli immobili.
13 Ottobre 2014
Città metropolitane e Province: elezioni
Pubblichiamo i risultati delle elezioni di secondo livello che si sono svolte per la designazione dei consiglieri metropolitani e nelle provincie per la scelta di presidenti e consiglieri.
Il 30 settembre si è votato in 4 città italiane per la designazione di 78 consiglieri metropolitani (a Milano, Genova, Firenze e Bologna) e in 6 province (Bergamo, Lodi, Sondrio, Taranto, Vibo Valentia e Ferrara) per la scelta di 6 presidenti e 70 consiglieri.
Domenica 5 ottobre nel palazzo della Provincia di Roma, che sarà la sede del Consiglio della Città metropolitana di Roma, si è votato per eleggere il nuovo organismo.
Il 12 ottobre sono terminate le elezioni con il voto delle altre 4 Città metropolitane Torino, Roma, Napoli e Bari, insieme alle restanti 58 Province.
13 Ottobre 2014
Online il nuovo numero di Governare il Territorio
E' online "Governare il Territorio", il periodico di informazione e di indirizzo sui problemi riguardanti le autonomie locali e regionali a cura di Legautonomie, dedicato questo numero alle nuove politiche per il turismo, pubblicato in collaborazione con la rivista "ItalianiEuropei".
11 Ottobre 2014
Piccoli comuni, territori e comunità contro la crisi
Si è tenuto nell'Aula della Regina della Camera dei Deputati il Convegno organizzato dal gruppo del Pd e dedicato alla Proposta di legge sui piccoli comuni. Pubblichiamo in allegato l'intervento di Antonio Misiani, deputato e membro dell'ufficio di presidenza di Legautonomie, che invita a uscire dalla crisi puntando sulle nostre eccellenze, e il testo della proposta di legge, con schede e sintesi.
9 Ottobre 2014
Jobs Act, il Senato vota sì alla fiducia
Il governo incassa la fiducia al Senato, con 165 sì contro 111 e 2 astenuti, sul Jobs Act. La ministra per le Riforme istituzionali, Maria Elena Boschi, ha presentato nell'Aula del Senato un maxiemendamento interamente sostitutivo del disegno di legge e ha posto la fiducia su questo testo.
In allegato il testo del maxiemendamento.
9 Ottobre 2014
"Affidare a ordinanze prefettizie la limitazione di competenze che la legge riconosce in capo ai Comuni non è accettabile. Il vizio di centralismo oggi viene volto ad arretrare i diritti civili. In questo caso i sindaci sono chiamati a riconoscere diritti delle persone come avviene nel resto dell'Europa, secondo esperienze avanzate a cui noi dobbiamo guardare. E' aperta una questione di diritto e anche politica. Dunque serve un pronunciamento chiaro del governo".
Così il presidente di Legautonomie e sindaco di Pisa Marco Filippeschi sull'annuncio del ministro dell'Interno di una circolare ai prefetti perché rivolgano un invito formale al ritiro ed alla cancellazione delle trascrizioni di nozze gay contratte all’estero.
6 Ottobre 2014
Riorganizzazione PA, Senato: termine emendamenti e audizioni
Sul disegno di legge di riorganizzazione della pubblica amministrazione, il termine per la presentazione degli emendamenti in Commissione affari costituzionali del Senato scade alle ore 12 di venerdì 17. Nella settimana dal 6 al 10 ottobre avranno luogo la discussione generale, nonché le repliche del relatore e del rappresentante del Governo. Proseguono intanto le audizioni in Commissione.
6 Ottobre 2014
Sindaci a Montecitorio, Filippeschi: "Superare Patto di stabilità. Bene impegno assunto oggi da Delrio, ora proposte concrete in Legge Stabilità"
"Le richieste avanzate da noi sindaci a Montecitorio sono sacrosante e urgenti. La correzione dei vincoli imposti dal Patto si stabilità interno, in occasione dell’approvazione della legge di stabilità, e il ripristino dei margini essenziali della nostra autonomia finanziaria e fiscale sono obiettivi fondamentali per garantire la tenuta del sistema sociale e per tornare a crescere.
Avere piena autonomia per i comuni significa investire, creare lavoro ma anche determinare le azioni necessarie di “spending review” che responsabilmente i comuni hanno già dimostrato di saper fare, con un occhio di riguardo ai criteri dei fabbisogni standard e soprattutto della salvaguardia del livelli essenziali delle prestazioni sociali. Bene dunque l'impegno assunto oggi in Aula dal sottosegretario Delrio sulla revisione del patto di stabilità, ci aspettiamo però proposte concrete e concordate in vista della definizione della legge di stabilità. Lo dichiara il Presidente di Legautonomie Marco Filippeschi, sindaco di Pisa.
1 Ottobre 2014
In relazione ai provvedimenti del Governo per affrontare e avviare a soluzione la grave questione del risanamento dell'ex area produttiva dell'ITALSIDER di Bagnoli che costituisce una straordinaria e specifica opportunità di sviluppo, di occupazione e di riqualificazione urbanistica della città, Legautonomie, pur condividendo le scelte positive del Governo, ritiene che debbano essere assolutamente considerati e salvaguardati i poteri in materia urbanistica propri del Comune, recuperandone con modalità opportuna il ruolo e le funzioni specifiche.
28 Settembre 2014
In un convegno del 2012 a cura di Legautonomie e Bureau Van Dijk è stato osservato, utilizzando la banca dati AIDA PA, che le società partecipate, nei primi tre livelli, sono più di 12.000; che le società in perdita sono pari al 38,3% e sono riferite a tutti i settori considerati; che le società con patrimonio netto negativo sono pari al 6,4% e sono riferite, anch’esse, a tutti i settori considerati.
Il quadro che emerge è sostanzialmente confermato dal "Programma di razionalizzazione delle partecipate locali" predisposto dal commissario Cottarelli.
Pubblichiamo in allegato un articolo del Prof. Giuseppe Farneti dal titolo "Partecipate, le perdite derivano di norma da comportamenti illegali", uscito su "Italia Oggi" del 26 settembre 2014.