AGENDA
dal 25 Febbraio 2017
al 24 Giugno 2017
Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa

La Scuola Superiore Sant’Anna e Legautonomie organizzano il corso di alta formazione in “Politica ed amministrazione negli enti locali”, diretto ai giovani amministratori locali. Il Corso, in programma dal 25 febbraio al 24 giugno 2017, si sviluppa in 8 incontri, a sabato alterni, per un totale di 48 ore di formazione con acquisizione di 3 Crediti Formativi Universitari. Il corso si svolgerà a Pisa, presso le aule della Scuola Superiore Sant’Anna.

27 Febbraio 2017
Firenze, Spazio PAC - Piazza delle Murate

Assemblea annuale regionale degli amministratori pubblici
Organizzata da Legautonomie e Anci Toscana

Ai partecipanti nel corso dei lavori verranno consegnati i volumi "La gestione dei bilanci 2017" di S. Marzari e "La riforma della riscossione dei tributi locali" a cura di Cesare Cava, A. Antonini, S. Fossati.

DOSSIER
La lotta contro la povertà in Italia
Il sostegno all'inclusione attiva (SIA), operativo dallo scorso mese di settembre (di cui all'allegato decreto interministeriale del 26/5/2016) e il disegno di legge delega previsto dalla legge di bilancio 2016, che prevede l'adozione - per la prima volta in Italia - di una misura universale e strutturale per il contrasto alla povertà (il REI) di cui il SIA viene considerato un provvedimento-ponte attualmente all'esame del Senato, sono misure che rappresentano un grande salto di qualità rispetto al passato nella lotta alla povertà assoluta.
Home: Documenti: Finanza territoriale: Mutui enti locali: termini presentazione domande per l'esercizio 2010
DOCUMENTI PER ARGOMENTO
Finanza territoriale
23 Novembre 2010
Mutui enti locali: termini presentazione domande per l'esercizio 2010
La Cassa Depositi e Prestiti al fine di ottimizzare la programmazione dell’attività di concessione ed erogazione dei finanziamenti accordati dalla CDP S.p.A. agli Enti Locali di cui all’art. 2 del D.lgs. 267/2000, pubblichiamo di seguito quanto indicato nella disposizione.

• Le richieste di nuovi finanziamenti complete di tutta la documentazione prevista nella Circolare CDP S.p.A. n. 1273/2008 devono pervenire entro il 3 dicembre 2010. Gli enti ai quali con separata comunicazione è stata già chiesta la documentazione relativa ai bilanci, dovranno farla pervenire entro lo stesso termine;

• le proposte contrattuali complete dei documenti di garanzia devono pervenire entro le ore 12:00 del 23 dicembre 2010;

• le richieste di erogazione, per poter essere evase con valuta beneficiario fissata entro il mese di dicembre 2010 devono pervenire entro il 13 dicembre 2010.

Si avvisa, inoltre, che le richieste di diverso utilizzo in trattazione potranno subire uno slittamento di tempi nella fase istruttoria per consentire il perfezionamento delle domande di prestito.
Tutta la documentazione prevista ai punti precedenti deve pervenire tramite FAX (20 numeri da 064221.2175 a 064221.2194).
Per quanto riguarda la determinazione dei tassi di interesse e delle maggiorazioni si fa presente che il 10 dicembre saranno determinate le condizioni da applicare alle proposte contrattuali, complete e valide, pervenute successivamente alle ore 12:00 del 10 dicembre e fino alle ore 12:00 del 3 gennaio 2011.
Gli affidamenti non perfezionati entro il mese di dicembre 2010 verranno annullati e le domande di prestito potranno essere ripresentate unitamente alla documentazione istruttoria aggiornata, che sarà comunicata a decorrere dal 3 gennaio 2011.
Il presente avviso non comporta alcun obbligo per la CDP S.p.A. in relazione al perfezionamento dei finanziamenti e/o delle erogazioni richieste, né configura alcun impegno o responsabilità di natura pre-contrattuale.
La concessione dei finanziamenti e/o l’erogazione delle somme richieste in conto mutuo resta subordinata, a giudizio della CDP S.p.A., all’esito positivo dell’analisi della documentazione presentata così come previsto dalla Circolare n. 1273/2008.

Per eventuali richieste di chiarimenti si prega di rivolgersi al Numero verde 800-007755 o al servizio di assistenza on-line accessibile dalla sezione Enti Locali e PA del sito internet www.cassaddpp.it.”

X Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookies tecnici di terze parti per l'analisi aggregata del traffico allo scopo di ottimizzarne navigazione e contenuti.
Per maggiori informazioni, consulta la privacy policy del sito.