E’ stato firmato il Decreto ministeriale sulla verifica del rispetto del patto di stabilità interno 2009 (art. 77-bis, co.15, d.l. 25/06/2008, n. 112). Le province e i comuni sopra i 5.000 abitanti devono inviare la certificazione legalmente sottoscritta entro il 31 marzo 2010 al Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato.
Si è conclusa l'Indagine conoscitiva sulla diffusione della finanza derivata e delle cartolarizzazione nella Pubblica Amministrazione, promossa dalla Commissione Finanze del Senato. In allegato il testo del documento approvato.
La Direzione della Finanza Locale ha reso note le tabelle aggiornate al 17 marzo 2010, relative all’incremento degli importi di compartecipazione all’Irpef degli enti locali (art. 1 c. 191 – Legge 296/2006). In allegato le tabelle.
Secondo il Tar del Lazio i controlli dello Stato sulle operazioni di aggiornamento catastale affidare ai comuni non sono sufficienti. Questa, in sintesi, la motivazione con cui il Tar ha accolto parzialmente il ricorso di Confedilizia contro il decreto della presidenza del Consiglio dei ministri che nel 2007 ha trasferito ai comuni le operazioni di aggiornamento catastale.
Il testo del decreto-legge 25 gennaio 2010, n. 2 coordinato con la legge di conversione 26 marzo 2010, n. 42, approvata dal Senato il 23 marzo scorso. In allegato anche un intervento di Mario Collevecchio di primo commento alla Legge.
L'indagine di Legambiente e Altreconomia "Il far west dei canoni di concessione per le acque minerali", presenta un quadro dettagliato degli attuali criteri applicati dalle Regioni italiane per l’imbottigliamento. In alcuni casi si tratta di un vero e proprio regalo alle aziende imbottigliatrici. Si calcola che il giro di affari annuo raggiunga i di 2,3 miliardi di euro.
In allegato l'intervento di Mario Collevecchio, esperto di Legautonomie, di commento al testo di legge approvato il 23 marzo 2010 su "Interventi urgenti in materia di enti locali e regioni".
Pagina 5 di 79