TAGS PER ARGOMENTO

AGCM (2) Agcom (1) agenda digitale (1) agenda urbana (1) ALI/Municipia SpA (1) Alleanza contro la povertà (16) Ambiente (108) anac (4) ANCI (2) Anpr (1) Anticorruzione (14) antimafia (1) antiriciclaggio (3) Antitrust (1) Aran (4) ASviS (1) atac (1) Atti convegni (68) Attualità (109) autonomia (2) autonomie locali (4) Banda Ultra larga (179) bando periferie (1) Bergamo (1) Bes (2) bilanci (2) BUL (179) Camera dei deputati (5) Campania (1) casa (1) cdm (2) circoscrizioni (1) città metropolitane (2) clima (2) codice appalti (4) coesione (1) Comitato dei saggi (2) Comuni (16) conferenza statocittà (1) Conferenza Unificata (2) Conferimento cariche elettive (1) Congresso Legautonomie (2) Consiglio dei Ministri (31) Consiglio di Stato (13) contabilità armonizzata (1) Contratti pubblici (2) Controlli (3) Cooperazione internazionale (2) Corte Costituzionale (93) Corte dei Conti (68) Corte di Cassazione (17) Crescita Digitale in Comune (178) Criminalità (2) Cultura (26) Decentramento (10) DEF (1) DEF 2018 (2) Del Cimmuto (16) democrazia rappresentativa (1) derivati (3) DGUE (1) dignità amministratori (3) Di Maio (2) DL Sicurezza (2) Documenti di finanza pubblica (52) Dossier (42) economia (1) Elezioni Amministrative (6) elezioni politiche (1) elezioni regionali (1) EmiliaRomagna (1) energia (3) Enti Locali (18) enti territoriali (1) Europa (67) famiglie (1) Federalismo (201) Filippeschi (26) finanza pubblica (1) Finanza territoriale (786) finanziaria (1) Focus (35) Formazione (19) Forum PA (1) FSN (2) funzione pubblica (2) gioco d'azzardo (3) gioco d'azzardo/ludopatia (27) Giovanelli (1) giovani (1) GIT (1) Giustizia (57) Governare il territorio (3) Governo (4) Immigrazione (21) indennità (1) infiltrazioni mafiose (2) Infrastrutture (1) Innovazione digitale (7) inps (2) Interno (3) Istat (48) L'Associazione (81) Lavoro (32) Leganet (2) Legautonomie (93) Legge di Bilancio (2) Lucciarini (1) Macron (1) maltempo (1) marche (1) Marino Massaro (1) Matteo Ricci (31) MEF (2) Mezzogiorno (16) migranti (1) milleproroghe (4) Ministero economia e finanze (1) Minnucci (1) Misiani (1) MIT (2) NADEF (1) nord (1) nuovo codice appalti (3) Ordinamento Enti Locali (179) pa digitale (1) pareggio bilancio (1) Parlamento Europeo (1) Partecipate (2) patrimonio pubblico (1) PEG (1) pensioni (1) piani di riequilibrio finanziario (12) Piano Urbano Mobilità Sostenibile (1) Piccoli comuni (26) Pil (1) Pmi innovative (1) Politiche territoriali (185) polizia locale (1) Postdemocrazia (1) povertà (2) Privacy (2) Prodi (1) Province (11) Provincia Viterbo (1) pubblica ammnistrazione (7) pubblicità (1) Pubblico Impiego (8) pums (1) reddito (1) reddito di cittadinanza (2) reddito di inclusione sociale (2) reddito medio equivalente (1) Referendum (2) regioni (8) Rei (14) Riace (1) Ricerche (146) Riforma PA (228) Riforma Servizi pubblici (140) Riforme (1) Riforme Territoriali (1) Riscossione (1) Roma (1) sanità (3) scuola (2) Scuola/Università (23) Seminario (1) Servizi pubblici (3) Sicurezza urbana (44) sindaci (3) Siope (1) Sisma (4) smart city (3) smart road (1) Società partecipate (24) spesa pubblica (1) spid (1) Sprar (14) Startup (1) startup tunisia (4) Statocittà (1) Sviluppo economico/sociale (76) sviluppo sostenibile (1) TAR (4) trasparenza (1) Trentino Alto Adige (1) Tributi (4) Unione Europea (15) UPB (1) UPI (1) Welfare locale/sanità (185) XV Congresso nazionale Legautonomie (9)

Federalismo

28 Settembre 2012

Costi e Fabbisogni Standard: continua la rilevazione SOSE per superare il principio di spesa storica

Sul portale "Progetto Fabbisogni Standard", dal 26 maggio saranno online i cinque nuovi questionari progettati da SOSE, con la collaborazione di IFEL e UPI, per continuare la rilevazione che determinerà i Fabbisogni Standard di Comuni, Città metropolitane e Province, come previsto dal D.Lgs. n.216/2010. Sarà possibile visionare i questionari e procedere alla loro compilazione utilizzando le credenziali di accesso già in possesso di Comuni, Unioni di Comuni e Province. Gli Enti Locali - comunica il SOSE - avranno 60 giorni di tempo, a far data dalla prossima pubblicazione in G.U. del Decreto Direttoriale del Dipartimento delle Finanze, per restituirli a SOSE debitamente compilati.

I questionari sono 4 per i Comuni e Unioni di Comuni e 1 per le Province e riguardano tutti i servizi previsti dalle Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo. Sono organizzati in base a criteri di omogeneità dei servizi trattati all’interno di ciascuno di essi.

I dati da rilevare, di natura contabile e strutturale, fanno riferimento all’anno 2009. Si ricorda che sono esclusi dalla rilevazione gli Enti Locali appartenenti ai territori delle Regioni a Statuto Speciale e delle Province autonome di Trento e Bolzano.

Per i Comuni/Unioni di Comuni i questionari previsti sono i seguenti:

  • Servizi di Gestione delle Entrate Tributarie e Servizi Fiscali - FC01A;
  • Servizi di Ufficio Tecnico - FC01B;
  • Servizi di Anagrafe, Stato Civile, Elettorale, Leva e Servizio Statistico - FC01C;
  • Altri Servizi Generali - FC01D.

Per le Province è prevista la somministrazione di un unico questionario:

  • Funzione generale di amministrazione, di gestione e di controlloFP01U

Anche per questa sessione di questionari SOSE e IFEL hanno predisposto un servizio di assistenza tecnica tramite call center attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 16.30. I Comuni e le Unioni di Comuni possono rivolgersi al numero 06 88816323, mentre le Province possono richiedere assistenza al numero 06 508311.

Inoltre, eventuali problemi di accesso al servizio possono essere segnalati inviando una mail all’indirizzo fabbisognistandard@sose.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.