TAGS PER ARGOMENTO

AGCM (2) Agcom (1) agenda digitale (1) agenda urbana (1) ALI/Municipia SpA (1) Alleanza contro la povertà (16) Ambiente (108) anac (4) ANCI (2) Anpr (1) Anticorruzione (14) antimafia (1) antiriciclaggio (3) Antitrust (1) Aran (4) ASviS (1) atac (1) Atti convegni (68) Attualità (109) autonomia (2) autonomie locali (4) Banda Ultra larga (179) bando periferie (1) Bergamo (1) Bes (2) bilanci (2) BUL (179) Camera dei deputati (5) Campania (1) casa (1) cdm (2) circoscrizioni (1) città metropolitane (2) clima (2) codice appalti (4) coesione (1) Comitato dei saggi (2) Comuni (16) conferenza statocittà (1) Conferenza Unificata (2) Conferimento cariche elettive (1) Congresso Legautonomie (2) Consiglio dei Ministri (31) Consiglio di Stato (13) contabilità armonizzata (1) Contratti pubblici (2) Controlli (3) Cooperazione internazionale (2) Corte Costituzionale (93) Corte dei Conti (68) Corte di Cassazione (17) Crescita Digitale in Comune (178) Criminalità (2) Cultura (26) Decentramento (10) DEF (1) DEF 2018 (2) Del Cimmuto (16) democrazia rappresentativa (1) derivati (3) DGUE (1) dignità amministratori (3) Di Maio (2) DL Sicurezza (2) Documenti di finanza pubblica (52) Dossier (42) economia (1) Elezioni Amministrative (6) elezioni politiche (1) elezioni regionali (1) EmiliaRomagna (1) energia (3) Enti Locali (18) enti territoriali (1) Europa (67) famiglie (1) Federalismo (201) Filippeschi (26) finanza pubblica (1) Finanza territoriale (786) finanziaria (1) Focus (35) Formazione (19) Forum PA (1) FSN (2) funzione pubblica (2) gioco d'azzardo (3) gioco d'azzardo/ludopatia (27) Giovanelli (1) giovani (1) GIT (1) Giustizia (57) Governare il territorio (3) Governo (4) Immigrazione (21) indennità (1) infiltrazioni mafiose (2) Infrastrutture (1) Innovazione digitale (7) inps (2) Interno (3) Istat (48) L'Associazione (81) Lavoro (32) Leganet (2) Legautonomie (93) Legge di Bilancio (2) Lucciarini (1) Macron (1) maltempo (1) marche (1) Marino Massaro (1) Matteo Ricci (31) MEF (2) Mezzogiorno (16) migranti (1) milleproroghe (4) Ministero economia e finanze (1) Minnucci (1) Misiani (1) MIT (2) NADEF (1) nord (1) nuovo codice appalti (3) Ordinamento Enti Locali (179) pa digitale (1) pareggio bilancio (1) Parlamento Europeo (1) Partecipate (2) patrimonio pubblico (1) PEG (1) pensioni (1) piani di riequilibrio finanziario (12) Piano Urbano Mobilità Sostenibile (1) Piccoli comuni (26) Pil (1) Pmi innovative (1) Politiche territoriali (185) polizia locale (1) Postdemocrazia (1) povertà (2) Privacy (2) Prodi (1) Province (11) Provincia Viterbo (1) pubblica ammnistrazione (7) pubblicità (1) Pubblico Impiego (8) pums (1) reddito (1) reddito di cittadinanza (2) reddito di inclusione sociale (2) reddito medio equivalente (1) Referendum (2) regioni (8) Rei (14) Riace (1) Ricerche (146) Riforma PA (228) Riforma Servizi pubblici (140) Riforme (1) Riforme Territoriali (1) Riscossione (1) Roma (1) sanità (3) scuola (2) Scuola/Università (23) Seminario (1) Servizi pubblici (3) Sicurezza urbana (44) sindaci (3) Siope (1) Sisma (4) smart city (3) smart road (1) Società partecipate (24) spesa pubblica (1) spid (1) Sprar (14) Startup (1) startup tunisia (4) Statocittà (1) Sviluppo economico/sociale (76) sviluppo sostenibile (1) TAR (4) trasparenza (1) Trentino Alto Adige (1) Tributi (4) Unione Europea (15) UPB (1) UPI (1) Welfare locale/sanità (185) XV Congresso nazionale Legautonomie (9)

Finanza territoriale Documenti di finanza pubblica

04 Maggio 2011

Conti pubblici, Filippeschi: "No a giro di vite su enti locali"

“Le omissioni fatte ad uso di campagna elettorale possono essere catastrofiche. Noi sindaci vogliamo conoscere subito la verità. Ci sono in giro preoccupanti indiscrezioni sulla necessità di una nuova pesantissima manovra finanziaria, che Bruxelles sarebbe costretta ad imporre al nostro paese. E purtroppo i dati reali di crescita economica non rassicurano. Più che assistere agli scontri fra ministri e al blocco delle vere riforme, vorremmo sapere cosa si sono detti davvero il Presidente del Consiglio e Tremonti.” Così il presidente nazionale di Legautonomie Marco Filippeschi, sindaco di Pisa, intervenuto alla consegna dei Premi Innovazione promossi dalla Camera di Commercio questa mattina.

“Non sarebbe accettabile un nuovo giro di vite sulle autonomie locali – ha detto Filippeschi – mentre un blocco dei progetti di sviluppo sul territorio frenerebbe ancor più la crescita. Se poi l’alternativa che si propone è una drastica riduzione dei servizi ai cittadini, da quelli sanitari a quelli sociali, da quelli educativi alla manutenzione urbana, si deve aprire un confronto trasparente nel paese. Vogliamo rendere chiare le differenze, i costi del centralismo e delle riforme mancate. E chiedere un radicale cambio di politiche. Non vogliamo essere subalterni, ascari di manovre che danneggino le nostre comunità”

“In più c’è in gioco l’attuazione delle riforme federaliste, che potrebbe essere ancora più svuotata e piegata ad esigenze di piccolo cabotaggio. Le contraddizioni, se ci sono, devono emergere e vanno affrontate con senso di responsabilità nazionale. L’Italia è già in emergenza, sociale e democratica – ha concluso Filippeschi – e ha bisogno di una guida all’altezza delle difficoltà che si devono superare.”