TAGS PER ARGOMENTO

AGCM (2) Agcom (1) agenda digitale (1) agenda urbana (1) ALI/Municipia SpA (1) Alleanza contro la povertà (16) Ambiente (108) anac (4) ANCI (2) Anpr (1) Anticorruzione (14) antimafia (1) antiriciclaggio (3) Antitrust (1) Aran (4) ASviS (1) atac (1) Atti convegni (68) Attualità (109) autonomia (2) autonomie locali (4) Banda Ultra larga (173) bando periferie (1) Bergamo (1) Bes (2) bilanci (2) BUL (173) Camera dei deputati (5) Campania (1) casa (1) cdm (2) circoscrizioni (1) città metropolitane (2) clima (2) codice appalti (4) coesione (1) Comitato dei saggi (2) Comuni (16) conferenza statocittà (1) Conferenza Unificata (2) Conferimento cariche elettive (1) Congresso Legautonomie (2) Consiglio dei Ministri (31) Consiglio di Stato (13) contabilità armonizzata (1) Contratti pubblici (2) Controlli (3) Cooperazione internazionale (2) Corte Costituzionale (93) Corte dei Conti (68) Corte di Cassazione (17) Crescita Digitale in Comune (172) Criminalità (2) Cultura (26) Decentramento (10) DEF (1) DEF 2018 (2) Del Cimmuto (16) democrazia rappresentativa (1) derivati (3) DGUE (1) dignità amministratori (3) Di Maio (2) DL Sicurezza (2) Documenti di finanza pubblica (52) Dossier (42) economia (1) Elezioni Amministrative (6) elezioni politiche (1) elezioni regionali (1) EmiliaRomagna (1) energia (3) Enti Locali (18) enti territoriali (1) Europa (67) famiglie (1) Federalismo (201) Filippeschi (26) finanza pubblica (1) Finanza territoriale (786) finanziaria (1) Focus (35) Formazione (19) Forum PA (1) FSN (2) funzione pubblica (2) gioco d'azzardo (3) gioco d'azzardo/ludopatia (27) Giovanelli (1) giovani (1) GIT (1) Giustizia (57) Governare il territorio (3) Governo (4) Immigrazione (21) indennità (1) infiltrazioni mafiose (2) Infrastrutture (1) Innovazione digitale (7) inps (2) Interno (3) Istat (48) L'Associazione (81) Lavoro (32) Leganet (2) Legautonomie (93) Legge di Bilancio (2) Lucciarini (1) Macron (1) maltempo (1) marche (1) Marino Massaro (1) Matteo Ricci (31) MEF (2) Mezzogiorno (16) migranti (1) milleproroghe (4) Ministero economia e finanze (1) Minnucci (1) Misiani (1) MIT (2) NADEF (1) nord (1) nuovo codice appalti (3) Ordinamento Enti Locali (179) pa digitale (1) pareggio bilancio (1) Parlamento Europeo (1) Partecipate (2) patrimonio pubblico (1) PEG (1) pensioni (1) piani di riequilibrio finanziario (12) Piano Urbano Mobilità Sostenibile (1) Piccoli comuni (26) Pil (1) Pmi innovative (1) Politiche territoriali (185) polizia locale (1) Postdemocrazia (1) povertà (2) Privacy (2) Prodi (1) Province (11) Provincia Viterbo (1) pubblica ammnistrazione (7) pubblicità (1) Pubblico Impiego (8) pums (1) reddito (1) reddito di cittadinanza (2) reddito di inclusione sociale (2) reddito medio equivalente (1) Referendum (2) regioni (8) Rei (14) Riace (1) Ricerche (146) Riforma PA (228) Riforma Servizi pubblici (140) Riforme (1) Riforme Territoriali (1) Riscossione (1) Roma (1) sanità (3) scuola (2) Scuola/Università (23) Seminario (1) Servizi pubblici (3) Sicurezza urbana (44) sindaci (3) Siope (1) Sisma (4) smart city (3) smart road (1) Società partecipate (24) spesa pubblica (1) spid (1) Sprar (14) Startup (1) startup tunisia (4) Statocittà (1) Sviluppo economico/sociale (76) sviluppo sostenibile (1) TAR (4) trasparenza (1) Trentino Alto Adige (1) Tributi (4) Unione Europea (15) UPB (1) UPI (1) Welfare locale/sanità (185) XV Congresso nazionale Legautonomie (9)

Riforma PA Dossier

17 Novembre 2010

Uso della Pec e Pubblica amministrazione

Uso della Pec e Pubblica amministrazione

Dal 26 aprile 2010 è stato attivato sul sito www.postacertificata.gov.it il servizio per la richiesta di attivazione della Pec. Leganet-Legautonomie ha siglato un accordo di collaborazione con Italian Utilities e InfoCert, per offrire alla pubblica amministrazione locale la Posta elettronica certificata e la Firma digitale, oltre ai servizi per la gestione documentale.

La Pec, la posta elettronica certificata, è lo strumento che consente di inviare e ricevere messaggi di testo ed allegati con lo stesso valore legale di una raccomandata con avviso di ricevimento. In questo modo si può dialogare con tutti gli uffici della pubblica amministrazione direttamente via e-mail senza dover più produrre copie di documentazione cartacea e senza doversi presentare personalmente agli sportelli.

Tutti gli indirizzi della Pubblica Amministrazione, relativi sia a PostaCertificat@ che a caselle di Posta Elettronica Certificata (PEC) iscritte all'Indice PA, sono raccolti in un indirizzario centralizzato disponibile sul portale e in corso di progressivo completamento.
Il cittadino può effettuare la ricerca dell'indirizzo attraverso la funzionalità dedicata dopo aver effettuato il login sul portale, inserendo USER-ID e password. La compilazione di uno o più campi del form di ricerca (Nome dell'Amministrazione, Indirizzo, Regione, etc.) permette al sistema di restituire un elenco di indirizzi che rispondono ai criteri di ricerca. L'elenco completo degli indirizzi PEC della Pubblica Amministrazione può essere reperito consultando il sito http://www.paginepecpa.gov.it

La PEC è valida anche per presentare la domanda di ammissione ai concorsi pubblici, grazie a una circolare del 3 settembre scorso.

In allegato pubblichiamo le istruzioni per l'uso della Pec nelle pubbliche amministrazioni, il rapporto "Che cosa cambia nella Pa con la Pec", la circolare n.1 e n.2, relative rispettivamente all'uso della Pec nelle pubbliche amministrazioni e alla gestione delle caselle di posta elettronica certificata. In allegato anche il link al Dossier del Ministero della Pubblica amministrazione e innovazione.