TAGS PER ARGOMENTO

Acque reflue (2) AGCM (2) Agcom (1) agenda digitale (1) agenda urbana (1) Alleanza contro la povertà (14) Ambiente (108) anac (1) Anticorruzione (14) antimafia (1) antiriciclaggio (3) Antitrust (1) Aran (1) associazionismo comunale (1) atac (1) Atti convegni (68) Attualità (109) autonomie locali (2) Banda Ultra larga (86) Beni Comuni (1) Bergamo (1) bilanci (2) BUL (85) Camera dei deputati (5) Campania (1) casa (1) cassazione (1) cdm (2) circoscrizioni (1) città metropolitane (2) codice appalti (3) coesione (1) Comitato dei saggi (2) Comuni (13) comuni sciolti (1) conferenza statocittà (1) Conferenza Unificata (2) Conferimento cariche elettive (1) Consiglio dei Ministri (31) Consiglio di Stato (12) contabilità armonizzata (1) Contratti pubblici (2) controlli interni (1) Cooperazione internazionale (2) Corte Costituzionale (77) Corte dei Conti (48) Corte di Cassazione (15) Crescita Digitale in Comune (84) Criminalità (3) Cultura (26) Decentramento (10) Del Cimmuto (16) derivati (3) Di Maio (2) Documenti di finanza pubblica (52) Dossier (42) Elezioni Amministrative (4) elezioni politiche (1) elezioni regionali (1) energia (3) Enti Locali (15) enti territoriali (1) Europa (60) famiglie (1) Federalismo (201) Filippeschi (25) finanza pubblica (1) Finanza territoriale (785) Focus (35) Formazione (18) Forum PA (1) FSN (2) gioco d'azzardo (3) gioco d'azzardo/ludopatia (27) giovani (1) GIT (1) Giustizia (57) Governare il territorio (2) Governo (3) Immigrazione (20) indennità (1) infiltrazioni mafiose (1) Infrastrutture (1) Innovazione digitale (6) inps (2) Interno (3) Istat (1) L'Associazione (78) Lavoro (32) Leganet (2) Legautonomie (83) Macron (1) mafia (1) matteo ricci (1) MEF (1) Mezzogiorno (14) milleproroghe (3) Ministero economia e finanze (1) Minnucci (1) MIT (1) nord (1) nuovo codice appalti (2) Ordinamento Enti Locali (179) pareggio bilancio (1) Parlamento Europeo (1) Partecipate (1) patrimonio pubblico (1) PEG (1) pensioni (1) piani di riequilibrio finanziario (12) Piano Urbano Mobilità Sostenibile (1) Piccoli comuni (23) Pil (1) Pmi innovative (1) Politiche territoriali (185) polizia locale (1) povertà (2) Privacy (1) Province (11) Provincia Viterbo (1) pubblica ammnistrazione (3) pubblicità (1) Pubblico Impiego (7) pums (1) Rapporto annuale Istat (3) reddito (1) reddito di cittadinanza (1) reddito di inclusione sociale (2) reddito medio equivalente (1) Referendum (2) regioni (6) Rei (12) Ricerche (146) Riforma PA (228) Riforma Servizi pubblici (140) Riforme (1) sanità (3) Scuola/Università (22) Seminario (1) Servizi pubblici (1) Sicurezza urbana (43) sindaci (2) Sisma (4) smart city (3) smart road (1) Società partecipate (23) spesa pubblica (1) spid (1) Sprar (13) Startup (1) Statocittà (1) sussidiarietà (1) Sviluppo economico/sociale (75) Svimez (1) TAR (2) trasparenza (1) Tributi (4) Unione Europea (15) UPI (1) Welfare locale/sanità (185) XV Congresso nazionale Legautonomie (9)

BUL Banda Ultra larga Crescita Digitale in Comune

02 Febbraio 2018

La Banda Ultra Larga per lo sviluppo della valle dell’Aniene

Il 23 gennaio scorso il Presidente Nicola Zingaretti, ha sottoscritto insieme ai Sindaci, al Presidente della Comunità Montana Luciano Romanzi ed alle varie Associazioni di categoria territorialmente rappresentative, il “Patto per lo Sviluppo e il lavoro, nei Comuni della Valle dell’Aniene”.   

Un importane incontro tenutosi presso la sede della X Comunità Montana,  durante il quale Amministratori locali e Rappresentanti di categoria, si sono confrontati con le Istituzioni regionali. Tra gli 8 assi d’intervento individuati per lo sviluppo di questa area, particolare attenzione è stata data al tema della Banda Ultra Larga, come elemento infrastrutturale di fondamentale importanza, per dare supporto ai punti individuati nel Patto stesso.

Pertanto, il Documento oltre a prevedere una serie di azioni per attività produttive, agricoltura, sostegno al reddito, scuola, diritto alla salute, acqua pubblica e turismo, si concentra in modo particolare sul Piano Regionale sulla Banda Ultra Larga. Nello specifico Regione Lazio e Comuni, si sono impegnati ad avviare delle sinergie fondamentali per ridurre al minimo i tempi di attuazione del Piano, tramite incontri periodici di monitoraggio, percorsi amministrativi rapidi ed efficaci per l’autorizzazione degli scavi, mediante uno standard di Conferenza di Servizi decisoria che coinvolgerà i soggetti competenti a rilasciare i pareri e nulla-osta. Parallelamente i Comuni si sono impegnati nel sottoscrivere rapidamente la Convenzione con Infratel Italia S.p.A. e rilasciare dove necessario, le autorizzazione relative all’esecuzione delle opere.

Il tema della Banda Ultra Larga, insieme al Progetto Crescita Digitale in Comune, sempre più assume un ruolo fondamentale nello sviluppo dei territori.

Turismo, storia, cultura, produzioni locali, saranno sempre più accessibili e fruibili grazie a questa importante infrastruttura. Inoltre il Piano e la sua attuazione, diventano luogo di confronto e di collaborazione con le Istituzioni di ogni livello, favorendo un dialogo che oltre a ridurre i tempi di realizzazione del BUL, innesca sistemi di “rete” fondamentali nell’attività di Governance.