TAGS PER ARGOMENTO

Acque reflue (2) AGCM (2) Agcom (1) agenda digitale (1) agenda urbana (1) Alleanza contro la povertà (14) Ambiente (108) anac (2) ANCI (1) Anticorruzione (14) antimafia (1) antiriciclaggio (3) Antitrust (1) Aran (1) associazionismo comunale (1) atac (1) Atti convegni (68) Attualità (109) autonomie locali (2) Banda Ultra larga (94) bando periferie (1) Beni Comuni (1) Bergamo (1) bilanci (2) BUL (93) Camera dei deputati (5) Campania (1) casa (1) cassazione (1) cdm (2) circoscrizioni (1) città metropolitane (2) codice appalti (3) coesione (1) Comitato dei saggi (2) Comuni (14) comuni sciolti (1) conferenza statocittà (1) Conferenza Unificata (2) Conferimento cariche elettive (1) Consiglio dei Ministri (31) Consiglio di Stato (12) contabilità armonizzata (1) Contratti pubblici (2) controlli interni (1) Cooperazione internazionale (2) Corte Costituzionale (77) Corte dei Conti (48) Corte di Cassazione (15) Crescita Digitale in Comune (92) Criminalità (3) Cultura (26) Decentramento (10) Del Cimmuto (16) derivati (3) Di Maio (2) Documenti di finanza pubblica (52) Dossier (42) Elezioni Amministrative (4) elezioni politiche (1) elezioni regionali (1) energia (3) Enti Locali (15) enti territoriali (1) Europa (61) famiglie (1) Federalismo (201) Filippeschi (26) finanza pubblica (1) Finanza territoriale (786) Focus (35) Formazione (18) Forum PA (1) FSN (2) gioco d'azzardo (3) gioco d'azzardo/ludopatia (27) giovani (1) GIT (1) Giustizia (57) Governare il territorio (2) Governo (4) Immigrazione (20) indennità (1) infiltrazioni mafiose (1) Infrastrutture (1) Innovazione digitale (7) inps (2) Interno (3) Istat (1) L'Associazione (78) Lavoro (32) Leganet (2) Legautonomie (86) Macron (1) mafia (1) matteo ricci (1) MEF (1) Mezzogiorno (14) milleproroghe (4) Ministero economia e finanze (1) Minnucci (1) MIT (1) nord (1) nuovo codice appalti (2) Ordinamento Enti Locali (179) pareggio bilancio (1) Parlamento Europeo (1) Partecipate (1) patrimonio pubblico (1) PEG (1) pensioni (1) piani di riequilibrio finanziario (12) Piano Urbano Mobilità Sostenibile (1) Piccoli comuni (25) Pil (1) Pmi innovative (1) Politiche territoriali (185) polizia locale (1) povertà (2) Privacy (1) Province (11) Provincia Viterbo (1) pubblica ammnistrazione (4) pubblicità (1) Pubblico Impiego (7) pums (1) Rapporto annuale Istat (3) reddito (1) reddito di cittadinanza (1) reddito di inclusione sociale (2) reddito medio equivalente (1) Referendum (2) regioni (6) Rei (12) Ricerche (146) Riforma PA (228) Riforma Servizi pubblici (140) Riforme (1) sanità (3) Scuola/Università (22) Seminario (1) Servizi pubblici (3) Sicurezza urbana (43) sindaci (3) Siope (1) Sisma (4) smart city (3) smart road (1) Società partecipate (24) spesa pubblica (1) spid (1) Sprar (13) Startup (1) Statocittà (1) sussidiarietà (1) Sviluppo economico/sociale (75) Svimez (1) TAR (2) trasparenza (1) Tributi (4) Unione Europea (15) UPI (1) Welfare locale/sanità (185) XV Congresso nazionale Legautonomie (9)

BUL Crescita Digitale in Comune Banda Ultra larga

20 Giugno 2018

La Banda ultra larga arriva nelle aree interne della provincia di Frosinone

A Boville Ernica, comune di poco più di 8.000 abitanti, è stato inaugurato il primo cantiere. Il neo Sindaco Perciballi: «Un progetto importante a cui è necessario garantire la continuità amministrativa».

Con un investimento di oltre un milione, a Boville Ernica, nel frusinate, arriva la banda ultra larga. A inaugurare il primo cantiere è stato il neo primo cittadino, Enzo Perciballi, insieme a Graziano Gabriele, responsabile del progetto per Open Fiber spa. Il progetto, nato sotto la precedente amministrazione comunale, verrà realizzato sfruttando le palificate Enel e Telecom già esistenti, senza necessità di scavare il manto stradale e, in quest’ottica, sarà poco invasivo a beneficio dei costi di realizzazione e degli stessi cittadini. Le imprese che vorranno essere raggiunte dal servizio BUL devono presentare istanza alla Regione Lazio che si riserverà di decidere se accoglierla o meno, a seconda del numero delle adesioni e di altri fattori. Con un investimento complessivo dell'operazione pari a oltre 1.187.000 mila euro per il cablaggio di oltre 3273 unità immobiliari, il progetto si propone di entrare in tutte le case del comune laziale entro la fine del 2018. Boville Ernica, dunque, rientra nel Piano Banda Ultra Larga regionale a cui, come dichiarato in questi ultimi giorni dal Presidente Zingaretti, la Regione Lazio ha destinato oltre 180 milioni di euro. «Grazie alla collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico e Infratel Italia, il Piano BUL regionale garantirà la copertura a banda ultra-larga nelle aree bianche e collegamenti ad almeno 100 megabit per il 70% del territorio regionale e per tutte le sedi delle pubbliche amministrazioni del Lazio, incluse scuole e presidi sanitari. Il resto del territorio sarà invece connesso a 30 megabit. I primi cantieri – ha concluso Zingaretti - sono già partiti e contiamo di completare l’infrastrutturazione del territorio regionale entro il 2020».