TAGS PER ARGOMENTO

Acque reflue (2) AGCM (2) Agcom (1) agenda digitale (1) agenda urbana (1) Alleanza contro la povertà (16) Ambiente (108) anac (2) ANCI (2) Anpr (1) Anticorruzione (14) antimafia (1) antiriciclaggio (3) Antitrust (1) appalti pubblici (2) Aran (2) associazionismo comunale (1) atac (1) Atti convegni (68) Attualità (109) autonomie locali (3) banda (1) Banda Ultra larga (142) bando periferie (1) Beni Comuni (1) Bergamo (1) Bes (1) bilanci (2) BUL (142) Camera dei deputati (5) Campania (1) casa (1) cassazione (1) cdm (2) circoscrizioni (1) città metropolitane (2) clima (1) codice appalti (4) coesione (1) Comitato dei saggi (2) Comuni (16) comuni sciolti (1) conferenza statocittà (1) Conferenza Unificata (2) Conferimento cariche elettive (1) Congresso Legautonomie (2) Consiglio dei Ministri (31) Consiglio di Stato (13) contabilità armonizzata (1) Contratti pubblici (2) Controlli (1) controlli interni (1) Cooperazione internazionale (2) Corte Costituzionale (89) Corte dei Conti (49) Corte di Cassazione (16) Crescita Digitale in Comune (141) Criminalità (3) Cultura (26) Decentramento (10) DEF (1) DEF 2018 (2) Del Cimmuto (16) democrazia rappresentativa (1) derivati (3) DGUE (1) dignità amministratori (3) Di Maio (2) DL Sicurezza (2) Documenti di finanza pubblica (52) Dossier (42) economia (1) Elezioni Amministrative (5) elezioni politiche (1) elezioni regionali (1) EmiliaRomagna (1) energia (3) Enti Locali (17) enti territoriali (1) Europa (66) famiglie (1) Federalismo (201) Filippeschi (26) finanza pubblica (1) Finanza territoriale (786) finanziaria (1) Focus (35) Formazione (19) Forum PA (1) FSN (2) funzione pubblica (1) gioco d'azzardo (3) gioco d'azzardo/ludopatia (27) Giovanelli (1) giovani (1) GIT (1) Giustizia (57) Governare il territorio (2) Governo (4) Immigrazione (21) indennità (1) infiltrazioni mafiose (1) Infrastrutture (1) Innovazione digitale (7) inps (2) Interno (3) Istat (1) L'Associazione (80) Lavoro (32) Leganet (2) Legautonomie (93) Legge di Bilancio (2) Lucciarini (1) Macron (1) mafia (1) maltempo (1) Marino Massaro (1) matteo ricci (14) MEF (2) Mezzogiorno (14) migranti (1) milleproroghe (4) Ministero economia e finanze (1) Minnucci (1) Misiani (1) MIT (2) NADEF (1) nord (1) nuovo codice appalti (2) Ordinamento Enti Locali (179) pa digitale (1) pareggio bilancio (1) Parlamento Europeo (1) Partecipate (2) patrimonio pubblico (1) PEG (1) pensioni (1) piani di riequilibrio finanziario (12) Piano Urbano Mobilità Sostenibile (1) Piccoli comuni (25) Pil (1) Pmi innovative (1) Politiche territoriali (185) polizia locale (1) Postdemocrazia (1) povertà (2) Privacy (2) Prodi (1) Province (11) Provincia Viterbo (1) pubblica ammnistrazione (6) pubblicità (1) Pubblico Impiego (7) pums (1) Rapporto annuale Istat (3) reddito (1) reddito di cittadinanza (2) reddito di inclusione sociale (2) reddito medio equivalente (1) Referendum (2) regioni (8) Rei (14) Riace (1) Ricci (2) Ricerche (146) Riforma PA (228) Riforma Servizi pubblici (140) Riforme (1) Riscossione (1) Roma (1) sanità (3) scuola (2) Scuola/Università (23) Seminario (1) Servizi pubblici (3) Sicurezza urbana (44) sindaci (4) Siope (1) Sisma (4) smart city (3) smart road (1) Società partecipate (24) spesa pubblica (1) spid (1) Sprar (14) Startup (1) startup tunisia (4) Statocittà (1) sussidiarietà (1) Sviluppo economico/sociale (75) Svimez (1) TAR (3) trasparenza (1) Trentino Alto Adige (1) Tributi (4) Unione Europea (15) UPB (1) UPI (1) Welfare locale/sanità (185) XV Congresso nazionale Legautonomie (9)

BUL Crescita Digitale in Comune Banda Ultra larga

09 Gennaio 2019

Infratel, per BUL aperti oltre mille cantieri

Sono quasi mille e duecento i cantieri aperti nell’ambito delle prime due gare Infratel/Open Fiber per la realizzazione di infrastrutture a banda ultralarga nelle cosiddette aree bianche del Paese, ovvero quelle definite a fallimento di mercato. Esattamente sono 1.174 i cantieri aperti nel 2018 di cui 977 in fibra ottica e 197 di tipo wireless (FWA).

Il primo bando coinvolge 3.043 comuni con circa 4,6 milioni di unità immobiliari da coprire e oltre 7 milioni di cittadini interessati. Il secondo bando interessa invece circa 3.710 comuni italiani, con 3,1 milioni di unità immobiliari e 6,8 milioni di cittadini.

 

Di seguito i dati suddivisi regione per regione.

 

Lombardia: aperti 140 cantieri di cui 114 in fibra ottica e 26 di tipo wireless.

Veneto: 125 cantieri aperti, 87 sono quelli in fibra ottica e 38 di tipo wireless.

Trentino – Alto Adige: aperti 8 cantieri in fibra ottica.

Friuli-Venezia Giulia: aperti 39 cantieri in fibra ottica e 3 di tipo wireless.

Piemonte: 120 cantieri aperti, di cui 112 in fibra ottica, 8 di tipo wireless

Valle d’Aosta: cantieri aperti per la fibra sono stati 5.

Liguria: sono stati aperti 12 cantieri in fibra.

Emilia Romagna: 84 cantieri aperti, 18 sono di tipo wireless e 66 in fibra.

Toscana: aperti 73 cantieri, di cui 63 in fibra e 10 wireless.

Umbria: aperti 44 cantieri di cui 35 in fibra e 9 wireless.

Lazio: aperti 123 cantieri di cui 108 in fibra e 15 di tipo wireless.

Marche: 46 cantieri aperti, di cui 41 cantieri in fibra ottica e 5 di tipo wireless

Sicilia: 116 cantieri aperti di cui 84 in fibra e 32 di tipo wireless.

Abruzzo: 89 cantieri aperti, di cui 83 in fibra e 6 di tipo wireless.

Molise: 47 cantieri di cui 41 sono quelli aperti in fibra ottica e 6 quelli di tipo wireless.

Campania: 67 i cantieri aperti, di cui 49 in fibra ottica e 18 di tipo wireless.

Basilicata: 33 aperti, di cui 30 in fibra e 3 di tipo wireless.

 

La nota di Infratel