TAGS PER ARGOMENTO

AGCM (2) Agcom (1) agenda digitale (1) agenda urbana (1) ALI/Municipia SpA (1) Alleanza contro la povertà (16) Ambiente (108) anac (4) ANCI (2) Anpr (1) Anticorruzione (14) antimafia (1) antiriciclaggio (3) Antitrust (1) Aran (4) ASviS (1) atac (1) Atti convegni (68) Attualità (109) autonomia (2) autonomie locali (4) Banda Ultra larga (173) bando periferie (1) Bergamo (1) Bes (2) bilanci (2) BUL (173) Camera dei deputati (5) Campania (1) casa (1) cdm (2) circoscrizioni (1) città metropolitane (2) clima (2) codice appalti (4) coesione (1) Comitato dei saggi (2) Comuni (16) conferenza statocittà (1) Conferenza Unificata (2) Conferimento cariche elettive (1) Congresso Legautonomie (2) Consiglio dei Ministri (31) Consiglio di Stato (13) contabilità armonizzata (1) Contratti pubblici (2) Controlli (3) Cooperazione internazionale (2) Corte Costituzionale (93) Corte dei Conti (68) Corte di Cassazione (17) Crescita Digitale in Comune (172) Criminalità (2) Cultura (26) Decentramento (10) DEF (1) DEF 2018 (2) Del Cimmuto (16) democrazia rappresentativa (1) derivati (3) DGUE (1) dignità amministratori (3) Di Maio (2) DL Sicurezza (2) Documenti di finanza pubblica (52) Dossier (42) economia (1) Elezioni Amministrative (6) elezioni politiche (1) elezioni regionali (1) EmiliaRomagna (1) energia (3) Enti Locali (18) enti territoriali (1) Europa (67) famiglie (1) Federalismo (201) Filippeschi (26) finanza pubblica (1) Finanza territoriale (786) finanziaria (1) Focus (35) Formazione (19) Forum PA (1) FSN (2) funzione pubblica (2) gioco d'azzardo (3) gioco d'azzardo/ludopatia (27) Giovanelli (1) giovani (1) GIT (1) Giustizia (57) Governare il territorio (3) Governo (4) Immigrazione (21) indennità (1) infiltrazioni mafiose (2) Infrastrutture (1) Innovazione digitale (7) inps (2) Interno (3) Istat (48) L'Associazione (81) Lavoro (32) Leganet (2) Legautonomie (93) Legge di Bilancio (2) Lucciarini (1) Macron (1) maltempo (1) marche (1) Marino Massaro (1) Matteo Ricci (31) MEF (2) Mezzogiorno (16) migranti (1) milleproroghe (4) Ministero economia e finanze (1) Minnucci (1) Misiani (1) MIT (2) NADEF (1) nord (1) nuovo codice appalti (3) Ordinamento Enti Locali (179) pa digitale (1) pareggio bilancio (1) Parlamento Europeo (1) Partecipate (2) patrimonio pubblico (1) PEG (1) pensioni (1) piani di riequilibrio finanziario (12) Piano Urbano Mobilità Sostenibile (1) Piccoli comuni (26) Pil (1) Pmi innovative (1) Politiche territoriali (185) polizia locale (1) Postdemocrazia (1) povertà (2) Privacy (2) Prodi (1) Province (11) Provincia Viterbo (1) pubblica ammnistrazione (7) pubblicità (1) Pubblico Impiego (8) pums (1) reddito (1) reddito di cittadinanza (2) reddito di inclusione sociale (2) reddito medio equivalente (1) Referendum (2) regioni (8) Rei (14) Riace (1) Ricerche (146) Riforma PA (228) Riforma Servizi pubblici (140) Riforme (1) Riforme Territoriali (1) Riscossione (1) Roma (1) sanità (3) scuola (2) Scuola/Università (23) Seminario (1) Servizi pubblici (3) Sicurezza urbana (44) sindaci (3) Siope (1) Sisma (4) smart city (3) smart road (1) Società partecipate (24) spesa pubblica (1) spid (1) Sprar (14) Startup (1) startup tunisia (4) Statocittà (1) Sviluppo economico/sociale (76) sviluppo sostenibile (1) TAR (4) trasparenza (1) Trentino Alto Adige (1) Tributi (4) Unione Europea (15) UPB (1) UPI (1) Welfare locale/sanità (185) XV Congresso nazionale Legautonomie (9)

02 Luglio 2019

Segreterie generali. Quanto spendono i Comuni

Ali - Autonomie Locali Italiane e Municipia S.p.A., società del Gruppo Engineering impegnata nella trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione locale, hanno avviato una collaborazione sperimentale al fine di promuovere la produzione di conoscenze e di competenze sulla realtà economico-gestionale degli Enti locali, ed in particolare dei Comuni, a partire dalla valorizzazione dei dati contenuti nelle banche dati 

(https://finanzalocale.interno.gov.it/banchedati.html) del Ministero dell’Interno.

L’oggetto di questa prima collaborazione è la spesa - nel biennio 2016-2017 - per i servizi di Segreteria generale nei Comuni, che tra i programmi ricompresi nella MISSIONE 01 (Servizi istituzionali e generali, di gestione) si colloca al primo posto per volume di spesa corrente.

In valore assoluto, infatti, la spesa corrente per il Programma Segreteria generale è di 2,5 miliardi di Euro per il 2016 e di 2,4 miliardi nel 2017. Questi importi, tradotti in valori pro-capite, sono pari a 41,5 € nel 2016 e, nell’anno successivo, a 40 €.

Nel biennio si registra quindi una piccola riduzione di spesa.

A spendere di più sono i Comuni con una popolazione inferiore ai 2.000 abitanti (125,8 € per abitante). Tale valore (che comunque va riferito a quasi 3.500 Comuni) tende a diminuire con il crescere della dimensione demografica dei Comuni.

Risalendo dalle classi minori verso quelle di maggiore consistenza demografica, il confronto tra andamento della spesa per i servizi di Segreteria generale e di quella per il servizio di Gestione economica, finanziaria, programmazione e provveditorato, evidenzia una differenza, a tutto vantaggio della prima, fino alla classe 10.000-20.000 abitanti (39,8 € per i servizi di Segreteria generale, 25,3 per quelli di Gestione economica, finanziaria, programmazione e provveditorato).

Già i Comuni della classe demografica contigua (20.000-60.000 ab.) invertono definitivamente la tendenza (28,9 € contro 32,3€), per arrivare, nell’ultima classe demografica, ad avere per i servizi di Segreteria una spesa di 15,3 €, mentre la spesa per i servizi di Gestione economica, finanziaria, programmazione e provveditorato raggiunge il livello di 70,6 € pro-capite.

A cura di MUNICIPIA

Per scaricare gratuitamente dal web lo studio integrale è necessario registrarsi presso il sito https://municipia.finanzalocale.it/index ed accedere alla sezione ANALISI E STUDI