TAGS PER ARGOMENTO

Acque reflue (2) AGCM (2) Agcom (1) agenda digitale (1) agenda urbana (1) Alleanza contro la povertà (15) Ambiente (108) anac (2) ANCI (2) Anpr (1) Anticorruzione (14) antimafia (1) antiriciclaggio (3) Antitrust (1) appalti pubblici (2) Aran (2) associazionismo comunale (1) atac (1) Atti convegni (68) Attualità (109) autonomie locali (3) banda (1) Banda Ultra larga (126) bando periferie (1) Beni Comuni (1) Bergamo (1) bilanci (2) BUL (126) Camera dei deputati (5) Campania (1) casa (1) cassazione (1) cdm (2) circoscrizioni (1) città metropolitane (2) codice appalti (4) coesione (1) Comitato dei saggi (2) Comuni (15) comuni sciolti (1) conferenza statocittà (1) Conferenza Unificata (2) Conferimento cariche elettive (1) Congresso Legautonomie (2) Consiglio dei Ministri (31) Consiglio di Stato (13) contabilità armonizzata (1) Contratti pubblici (2) Controlli (1) controlli interni (1) Cooperazione internazionale (2) Corte Costituzionale (88) Corte dei Conti (49) Corte di Cassazione (15) Crescita Digitale in Comune (125) Criminalità (3) Cultura (26) Decentramento (10) DEF (1) DEF 2018 (2) Del Cimmuto (16) democrazia rappresentativa (1) derivati (3) DGUE (1) dignità amministratori (2) Di Maio (2) DL Sicurezza (2) Documenti di finanza pubblica (52) Dossier (42) economia (1) Elezioni Amministrative (5) elezioni politiche (1) elezioni regionali (1) EmiliaRomagna (1) energia (3) Enti Locali (17) enti territoriali (1) Europa (63) famiglie (1) Federalismo (201) Filippeschi (26) finanza pubblica (1) Finanza territoriale (786) finanziaria (1) Focus (35) Formazione (19) Forum PA (1) FSN (2) funzione pubblica (1) gioco d'azzardo (3) gioco d'azzardo/ludopatia (27) Giovanelli (1) giovani (1) GIT (1) Giustizia (57) Governare il territorio (2) Governo (4) Immigrazione (21) indennità (1) infiltrazioni mafiose (1) Infrastrutture (1) Innovazione digitale (7) inps (2) Interno (3) Istat (1) L'Associazione (80) Lavoro (32) Leganet (2) Legautonomie (92) Legge di Bilancio (2) Macron (1) mafia (1) maltempo (1) Marino Massaro (1) matteo ricci (5) MEF (2) Mezzogiorno (14) migranti (1) milleproroghe (4) Ministero economia e finanze (1) Minnucci (1) Misiani (1) MIT (2) NADEF (1) nord (1) nuovo codice appalti (2) Ordinamento Enti Locali (179) pa digitale (1) pareggio bilancio (1) Parlamento Europeo (1) Partecipate (2) patrimonio pubblico (1) PEG (1) pensioni (1) piani di riequilibrio finanziario (12) Piano Urbano Mobilità Sostenibile (1) Piccoli comuni (25) Pil (1) Pmi innovative (1) Politiche territoriali (185) polizia locale (1) Postdemocrazia (1) povertà (2) Privacy (1) Province (11) Provincia Viterbo (1) pubblica ammnistrazione (6) pubblicità (1) Pubblico Impiego (7) pums (1) Rapporto annuale Istat (3) reddito (1) reddito di cittadinanza (2) reddito di inclusione sociale (2) reddito medio equivalente (1) Referendum (2) regioni (8) Rei (13) Riace (1) Ricci (2) Ricerche (146) Riforma PA (228) Riforma Servizi pubblici (140) Riforme (1) Riscossione (1) Roma (1) sanità (3) scuola (2) Scuola/Università (23) Seminario (1) Servizi pubblici (3) Sicurezza urbana (44) sindaci (4) Siope (1) Sisma (4) smart city (3) smart road (1) Società partecipate (24) spesa pubblica (1) spid (1) Sprar (14) Startup (1) Statocittà (1) sussidiarietà (1) Sviluppo economico/sociale (75) Svimez (1) TAR (2) trasparenza (1) Trentino Alto Adige (1) Tributi (4) Unione Europea (15) UPB (1) UPI (1) Welfare locale/sanità (185) XV Congresso nazionale Legautonomie (9)

Agenda

Una proposta di legge per la dignità degli amministratori. Giovedì 17 gennaio Legautonomie presenta alla Camera dei Deputati la proposta di legge che prevede una decorosa indennità per i Sindaci e l'indennità per i Presidenti di Provincia. "Questa è la prima delle tante cose che faremo nei prossimi mesi - spiega Matteo Ricci, il nuovo presidente di Legautonomie e sindaco di Pesaro - è una battaglia fondamentale, perché non è degno per un amministratore fare il sindaco di un piccolo comune con stipendi che non ti consentono di farlo, come non è degno per un amministratore fare il Presidente della Provincia senza indennità. Questa è la proposta che sosteniamo e che presenteremo giovedì alla Camera - spiega Ricci - e che ci vedrà impegnati nei prossimi mesi, con iniziative che metteremo in campo in tutto il Paese, cercando di coinvolgere il maggior numero possibile di sindaci e amministratori".  Alla conferenza stampa intervengono Matteo Ricci, presidente nazionale Legautonomie e sindaco di Pesaro, Claudio Mancini, deputato e primo firmatario della proposta di legge, Serse Soverini deputato Gruppo Misto, e Gian Mario Fragomeli, deputato Pd.  
Martedì 29 Gennaio 2019 - h. 18.30 ad Avigliana (TO) è in programma un incontro con il Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, per affrontare temi importanti per la Valle di Susa e il Piemonte (Torino Lione, Olimpiadi 2026, politiche territoriali).Parteciperanno: amministratori, imprenditori, associazioni datoriali, forze economiche e sociali, dirigenti scolastici,  Pubblicheremo nei prossimi giorni il programma definitivo.
Il Congresso si svolgerà nella fase centrale della discussione sulla legge di stabilità e sarà l’occasione per un confronto che torni a porre al centro dell’agenda politica il rilancio di un assetto della finanza pubblica in chiave federalista.
Anche quest'anno The Innovation Group organizza "Digital Italy Summit 2018", il prestigioso evento arrivato alla sua terza edizione sui temi relativi alla Pubblica Amministrazione centrale e locale e l'innovazione digitale.Una "tre giorni" di lavoro intenso, di presentazione di ricerche, con 10 tavoli di lavoro e 130 relatori. Tra gli enti patrocinatori Legautonomie.
Convegno organizzato da Legautonomie Lombardia e dalla Fondazione Enti locali Milano sul Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica  
  La difficoltà nella gestione dei crediti rappresenta, anche a seguito dell’introduzione della nuova contabilità armonizzata, una delle principali aree di criticità del sistema delle autonomie locali. Mutuando esperienze nel settore privato Legautonomie ed un team di legali, esperti del settore, hanno definito un’ipotesi progettuale che potrebbe consentire una gestione attiva dei crediti ed una valorizzazione e recupero delle posizioni critiche, attraverso il conferimento a fondi comuni gestiti da soggetti specializzati. Il progetto verrà illustrato e sottoposto ad un confronto con stakeholders qualificati, al fine di condividerne e valutarne i possibili impatti sulla finanza degli enti locali, le utilità e le eventuali linee evolutive.