Lo sviluppo digitale e la lotta alle diseguaglianze sono “le priorità sulle quali è concentrata l’Antitrust”. Lo ha detto oggi il garante della Concorrenza e del Mercato, Giovanni Pitruzzella, a margine di un convegno a Treviso. “La prima – ha precisato Pitruzzella – è quella combattere le imprese che bloccano l’innovazione, che chiudono i processi innovativi e cercano di contrastare i progressi ad esempio per tutto ciò che riguarda l’economia digitale, come l’espansione della banda ultralarga nel nostro paese”.