Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla Carta delle autonomie (ddl 2259 e connessi) la Commissione parlamentare per le questioni regionali ha ascoltato, mercoledì 6 aprile, Legautonomie.
In vista della conclusione dell’esperienza dei Consigli di Circoscrizione come previsto dalla Finanziaria, il Comune di Carrara ha svolto un interessante convegno per discutere assieme il futuro delle Circoscrizioni, promuovendo la partecipazione dei cittadini, di cui in allegato pubblichiamo gli Atti. Tra le motivazioni del convegno - svoltosi lo scorso 26 febbraio - si legge la volontà degli organizzatori di voler creare un momento di incontro per fare un bilancio sull'esperienza della Circoscrizioni e offrire un'opportunità di confronto a disposizione di tutti, anche dei Comitati.
Si sono riuniti a Forlì i rappresentanti dei comuni interessati dalla soppressione delle Circoscrizioni in un tavolo di lavoro per discutere sul tema del "decentramento amministrativo comunale" e per la costituzione di un Coordinamento nazionale composto dai presidenti delle circoscrizioni e dagli assessori al decentramento. Pubblichiamo, in allegato, il documento unitario approvato a conclusione dei lavori.
Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla Carta delle autonomie (ddl 2259 e connessi) la Commissione Affari Costituzionali del Senato ha ascoltato, martedì 23 novembre, Legautonomie.
Contributo di Francesco R. Frieri, direttore generale Unione dei comuni della Bassa Romagna, al IX appuntamento di Legautonomie sulla finanza territoriale, Viareggio 6 ottobre 2010.
"Un cordiale saluto, innanzitutto, ai Partecipanti a questo interessante Convegno, e un sentito ringraziamento a Legautonomie per aver consentito di esporre, in una sede tanto importante, al Comitato Nazionale delle Circoscrizioni, in rappresentanza del quale mi accingo a fare il presente intervento, le ragioni per le quali lo stesso è nato, nonché gli obiettivi che il Comitato intende perseguire con la propria azione..."
Le Commissioni riunite bilancio e ambiente della Camera dei Deputati hanno deciso di adottare un nuovo testo base recante norme per il sostegno e la valorizzazione dei comuni con popolazione pari o inferiore a 5.000 abitanti nonché dei comuni compresi nelle aree naturali protette, o nelle aree dissestate e in situazioni di marginalità economica o sociale. Il 25 ottobre scade il termine per la presentazione di emendamenti ed articoli aggiuntivi al testo. Degli articoli ne pubblichiamo di seguito una sintesi.
Il professor Gian Candido De Martin, ordinario di Diritto amministrativo all' Univesitità Luiss ha partecipato in qualità di esperto all'audizione che si è tenuta il 20 aprile alla Commissione Commissione Affari costituzionali della Camera sul ddl 3118 (Carta delle autonomie). Pubblichiamo in allegato il testo integrale della relazione del professor De Martin.
In occasione del quarantennale dalla prima consultazione elettorale che ha visto eleggere i Consigli delle Regioni a statuto ordinario che a loro volta eleggevano, nel sistema allora vigente, i presidenti delle regioni, si è tenuta al Senato, lo scorso 7 giugno, una cerimonia alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. La cerimonia, aperta dal Presidente del Senato Renato Schifani, ha visto, tra gli altri, la presenza del Presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani. In allegato pubblichiamo i loro interventi
"Pretesti ad hoc" sono per Loreto Del Cimmuto, direttore di Legautonomie, che interviene sull'ultimo numero del mensile "Autonomie e Comunità", gli atteggiamenti di tipo "emergenziale" che stanno rallentando il necessario processo di riforma dell'ordinamento degli Enti locali e dell'intero sistema Paese.
Pagina 3 di 18