La Commissione affari costituzionali del Senato ha ripreso l?esame dei progetti di riassetto delle funzioni tra i diversi livelli di Governo, a cui è stato abbinato il ddl Del Pennino (Misto) n. 3316 (Istituzione della città metropolitana di Milano e delega al Governo per la relativa disciplina di funzionamento).
Dopo la fiducia di questa mattina (403 voti sì, 86 no e 17 astenuti), la Camera ha varato definitivamente il decreto sulla spending review, così come approvato una settimana fa dal Senato, con 371 favorevoli, 86 contrari e 22 astenuti. Il decreto ora è legge.
Pubblichiamo un contributo del costituzionalista Daniele Trabucco, dell'Università degli Studi di Padova, dal titolo "Accorpamento di Province: l’Europa non ha alcuna competenza", un'analisi alla luce anche delle recenti dichiarazioni del Presidente della BCE.
Le unioni di comuni e le comunità montane ai fini della certificazione, relativa ai servizi gestiti in forma associata per l'anno 2012, si avvalgono dei modelli approvati con decreto del Ministro dell'interno 17 maggio 2007. I certificati vanno trasmessi all'Ufficio Sportello Unioni della Direzione Centrale della Finanza Locale, in via ordinaria e contestualmente via e-mail, entro il termine del 30 settembre 2012. Qualora non vi siano modifiche rispetto alla certificazione presentata nell'anno 2011 gli enti devono inviare l'allegato («E») entro i medesimi termini. Al fine della trasmissione via e-mail verranno indicati gli indirizzi informatici utili tramite comunicato pubblicato sul sito ufficiale della Direzione Centrale della Finanza Locale.
Articolo di Mario Collevecchio, esperto di Legautonomie, estratto dalla pagina di Legautonomie pubblicata su Italia Oggi il 27 aprile 2012.
Il Ministero dell'Interno ha pubblicato l'aggiornamento del Testo Unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali approvato con Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267. In allegato il testo.
Una nota di Daniele Trabucco, dell'Università degli Studi di Padova, in merito al recente DDL del Governo sulle modalità di elezione delle province.
E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 36 del 15-03-2012 il decreto 13 marzo 2012 "Determinazione delle riduzioni di risorse per le provincie a decorrere dall'anno 2012"
Pubblichiamo il testo del ricorso della Regione Lombardia depositato in cancelleria il 14 febbraio 2012 per questione di legittimità costituzionale del decreto sui costi di funzionamento delle Province, in particolare dell'art. 23, commi 14, 15, 16, 17, 18, 19 e 20 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito con modificazioni con legge 22 dicembre 2011, n. 214, recante «Disposizioni urgenti per la crescita, l'equità e il consolidamento dei conti pubblici» per violazione degli articoli 3, 114, 117, 118, 119, 120, comma 2, 138 della Costituzione.
Pubblichiamo il ricorso della Regione Piemonte contro "il Presidente del Consiglio dei ministri pro-tempore, per la dichiarazione di illegittimità costituzionale, previa sospensione dell'art. 23, commi da 14 a 21, del decreto-legge n. 201/2011 così come convertito dalla legge di conversione 22 dicembre 2011, n. 214, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 300, S.O. del 27 dicembre 2011, per violazione degli artt. 5, 114, 117, commi 2 lett. p, 4 e 6, 118, 119 e 120 della Cost., anche sotto il profilo di violazione delprincipio di leale collaborazione".
Pagina 7 di 18