In allegato la delibera n.74/2012 della Corte dei Conti, Sezione Controllo Regione Veneto, in materia di partecipazioni in società da parte di un Comune con meno di 30.000 abitanti. In particolare, il parere riguarda lla possibilità di mantenere una Società oltre il termine del 31.12.2012, al fine di attuare la gestione post-chiusura conformemente alla legge regionale, con trasformazione in società strumentale e possibilità di svolgere nuovi servizi (impianti idroelettrici), nonostante l’obbligo di dismissione delle quote per perdite subite in un esercizio ex art 14, co. 32 del D.L. 78/2010 e ss.mm..
Pubblichiamo una delibera dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas relativa al riconoscimento alle imprese di distribuzione dei maggiori oneri derivanti dall'incremento dei canoni di concessione per la distribuzione del gas.
Si allega l'ordinanza del TAR Lombardia n. 539 del 15 febbraio 2012, con la quale è stata rimessa alla Corte costituzionale la questione di legittimità per eccesso di delega del blocco delle gare per la distribuzione del gas di cui all'art. 24, comma 4, del D.Lgs. n. 93 del 2011.  
Le manovre finanziarie succedutesi negli ultimi anni, dal DL 78/10 fino al recente DL 1/12 avranno un forte impatto sugli enti locali e le loro aziende. Su questi gravano molti adempimenti dettati da una normativa stringente che condizionerà i residui margini di autonomia degli ee.ll. sulla riorganizzazione/erogazione dei servizi. Legautonomie avvalendosi della collaborazione di esperti qualificati si propone di rispondere a problematiche di tale natura offrendosi come interlocutrice per enti locali di ogni dimensione e per le loro società. In allegato una scheda descrittiva dell'offerta.
Si allega il documento conclusivo, approvato dalla I Commissione della Camera dei deputati, che sintetizza i lavori svolti nel corso dell'indagine conoscitiva sulle "Autorità Indipendenti". L'indagine, deliberata lo scorso febbraio 2010, è consistita nello svolgimento di 21 audizioni, tra gli auditi anche Legautonomie
Prosegue in Commissione per gli Affari Costituzionali l'indagine conoscitiva sulle autorità amministrative indipendenti con l'audizione di Legautonomie. Per l'Associazione all'incontro svolto il 4 maggio c.a. hanno partecipato: l'assessore al Bilancio della Provincia di Roma e componente dell'ufficio di presidenza di Legautonomie, Antonio Rosati e il direttore generale di Legautonomie, Loreto Del Cimmuto. Alleghiamo il documento depositato.
Traccia dell'intervento di Sebastiano Capotorto, Avvocato, consulente di Legautonomie
Nota di Domenico Ielo, Avvocato Studio Bonelli Erede Pappalardo  
Articolo di Fabio Cintioli, Avvocato, Ordinario di Diritto amministrativo Università LUSPIO Roma, pubblicato il 30/1/2012 su Giustizia Amministrativa, Rivista di Diritto Pubblico
di Stefano Pozzoli, Ordinario di Ragioneria generale all'Università di Napoli "Parthenope" Relazione svolta nel corso del Convegno di Legautonomie sulle liberalizzazioni dei servizi pubblici locali (Roma, 16 febbraio 2012)
Pagina 6 di 14