E’ stato presentato in Commissione Affari costituzionali del Senato un testo di legge unificato in materia di "politiche integrate per la sicurezza e la polizia locale". I senatori che hanno presentato il testo sono Barbolini (Pd) e Saia (Pdl). In allegato il testo unificato.
La Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale della legge della Regione Friuli-Venezia Giulia del 29 aprile 2009, n. 9 relativa a "Disposizioni in materia di politiche di sicurezza e ordinamento della polizia locale". La sentenza della Corte è intervenuta in merito al ricorso depositato l’8 luglio 2009 dal Presidente del Consiglio dei ministri, rappresentato e difeso dall’Avvocatura generale dello Stato.
La Camera il 27 maggio, in prima lettura, il disegno di legge recante il Piano straordinario contro le mafie, nonché delega al Governo in materia di normativa antimafia. Il testo con alcune modifiche passa ora all'esame Senato. Assegnato in prima lettura alle Commissioni riunite 1° (AA.CC.) e 2° (Giustizia) con il n. S.2226 non è ancora iniziato l'esame. In allegato il testo del ddl
Martedì 30 marzo il Senato ha approvato la conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 4 febbraio 2010, n. 4 che istituisce l'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalita' organizzata
E' stato varato dal Consiglio dei Ministri che si è tenuto a Reggio Calabria il 28 gennaio 2010 il "Piano straordinario contro le mafie". Il documento programmatico individua nove aree di intervento: dalla definizione dei compiti dell'Agenzia per la gestione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, all'individuazione delle misure di contrasto del fenomeno sia a livello nazionale che internazionale. In allegato il documento completo.
16 Dicembre 2009

Il Disagio Urbano

Intervento di Giorgio Pighi, Sindaco di Modena, presentato all’Audizione convocata il 4 dicembre 2007 dalla Commissione Affari Costituzione della Camera dei Deputati, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla sicurezza. Il Sindaco di Modena è intervenuto in rappresentanza di Legautonomie
Pagina 2 di 5