Lo scorso 6 aprile Legautonomie e UPI hanno firmato un protocollo d'intesa che impegna le due associzioni a collaborare al fine di intraprendere iniziative comuni volte ad accelerare la caratterizzazione delle Province quali “case dei comuni”, nonché avviare una fase di collaborazione, anche tramite l’apporto della società partecipata Leganet, in alcuni territori, individuati e concordati con UPI e con gli enti interessati, tramite sperimentazione di piattaforme di gestione associata di determinate funzioni e servizi locali.