"Il Documento programmatico di bilancio, inviato dal governo a Bruxelles, conferma una manovra di bilancio 2019-2021 sbagliata, che porterà l'Italia completamente fuori strada. Previsioni sovrastimate, oltre 110 miliardi di debito in più che mette a rischio i risparmi delle famiglie e il futuro dei giovani, l'85 per cento delle risorse impiegate per misure di parte corrente dal forte sapore elettorale (quota 100 e reddito di cittadinanza), uno scandaloso condono contrabbandato per "pace" fiscale, quasi nulla per gli investimenti e lo sviluppo.