"Il Documento programmatico di bilancio, inviato dal governo a Bruxelles, conferma una manovra di bilancio 2019-2021 sbagliata, che porterà l'Italia completamente fuori strada. Previsioni sovrastimate, oltre 110 miliardi di debito in più che mette a rischio i risparmi delle famiglie e il futuro dei giovani, l'85 per cento delle risorse impiegate per misure di parte corrente dal forte sapore elettorale (quota 100 e reddito di cittadinanza), uno scandaloso condono contrabbandato per "pace" fiscale, quasi nulla per gli investimenti e lo sviluppo. 
Il sindaco di Limatola, Domenico parisi, ha scritto una lettera aperta a Luigi Di Maio per richiedere misure urgenti per la proroga dei lavoratori APU (attività di pubblica utilità). Di seguito il testo integrale.  “Illustre Ministro, nella mia veste di Sindaco del Comune di Limatola mi corre l’obbligo di portare alla Sua attenzione la necessità, soprattutto dopo l’adozione del cosiddetto “decreto dignità”, di adottare misure urgenti onde procedere al rifinanziamento dei progetti APU a favore di ex percettori di ammortizzatori sociali ed ex percettori di sostegno al reddito che, attraverso tali misure riescono a permanere nel mondo del lavoro.